Home » News, Risparmio e Famiglie

Apre lo sportello virtuale di equitalia

14 settembre 2010
Pubblicità

La famosa società di riscossione Equitalia, di cui abbiamo già parlato diverse volte, ha deciso adesso di aprire uno sportello virtuale per tutti i professionisti. Dopo aver reso pubblica la possibilità di pagare le cartelle esattoriali in tabaccheria, adesso anche i professionisti potranno accedere online a documenti e pratiche.

Stiamo parlando di tutti gli intermediari abilitati che da oggi potranno visionare l’estratto conto online di grazie ad una delega da parte dei clienti. In questo modo sarà possibile accedere ai dati in maniera veloce e sicura.  I dati presenti online riguarderanno cartelle esattoriali, sospensioni concesse, rateizzazioni in corso; sarà inoltre possibile accedere all’assistenza via web e fare richieste online. Finora i risultati del servizio, a disposizione degli utenti singoli già da un anno, sono stati ottimali. 1,4 milioni di accessi con punte di 16 mila contatti giornalieri, segno che Equitalia si sta spostando sempre più online e che questo piace ai suoi clienti. In alcuni casi però si è riscontrata una difficoltà ad accedere ad alcune operazioni, troppo complesse per utenti comuni, per questo motivo si è deciso, con apposite deleghe, di lasciare il campo libero anche ai professionisti del settore che potranno così assistere i propri clienti.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>