Home » Agevolazioni fiscali

Scadenze Irpef maggio 2010

11 maggio 2010
Pubblicità

Nel mese di maggio è prevista un’unica scadenza per il versamento dell’Irpef. La data stabilita è 17-05-2010. Scopriamo chi è tenuto all’adempimento.

Entro il 17 maggio 2010

Chi: Amministrazioni dello Stato ed Enti Pubblici
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati nonché sui redditi di lavoro autonomo corrisposti nel mese precedente
Come: Modello F24 EP con modalità telematiche
Categorie contribuenti: Organi e amministrazioni dello stato (non titolari di partita Iva)

Chi: Amministrazioni Centrali e Periferiche dello Stato anche ad ordinamento autonomo
Che cosa: Versamento della rata dell’addizionale regionale all’IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di conguaglio di fine anno
Come: Modello F24 EP con modalità telematiche
Categorie contribuenti: Organi e amministrazioni dello stato (non titolari di partita Iva)

Chi: Amministrazioni Centrali e Periferiche dello Stato anche ad ordinamento autonomo
Che cosa: Versamento in unica soluzione dell’addizionale comunale all’IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro
Come: Modello F24 EP con modalità telematiche
Categorie contribuenti: Organi e amministrazioni dello stato (non titolari di partita Iva)

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento in unica soluzione dell’addizionale comunale all’IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti,  Società di persone,  Società di capitali,  Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente corrisposti nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1004 – Ritenute sui redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti,  Società di persone,  Società di capitali,  Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta

Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su redditi di lavoro autonomo corrisposti nel mese precedente
Come:
Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1040 – Ritenute su redditi di lavoro autonomo: compensi per l’esercizio di arti e professioni
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti,  Società di persone,  Società di capitali,  Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su indennità di cessazione del rapporto di collaborazione a progetto corrisposte nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1004 – Ritenute sui redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti,  Società di persone,  Società di capitali,  Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su redditi derivanti da perdita di avviamento commerciale corrisposti nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1040 – Ritenute su redditi di lavoro autonomo: compensi per l’esercizio di arti e professioni
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti,  Società di persone,  Società di capitali,  Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su redditi derivanti da riscatti di polizze vita corrisposti nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1050 – Ritenute su premi riscossi in caso di riscatto di assicurazioni sulla vita
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti,  Società di persone,  Società di capitali,  Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su interessi e redditi di capitale vari corrisposti o maturati nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1025 – Ritenute su obbligazioni e titoli similari emessi dai soggetti indicati nella fonte normativa; 1029 – Ritenute su interessi e redditi di capitale diversi dai dividendi dovuti da soggetti non residenti;
1031 – Redditi di capitale di cui al codice 1030 e interessi – Soggetti non residenti;
1243 – Proventi soggetti a ritenuta di imposta corrisposti da organizzazioni estere di imprese residenti;
1245 – Proventi derivanti da depositi a garanzia di finanziamenti
Categorie contribuenti: Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su cessione titoli e valute corrisposti o maturati nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1032 – Ritenute su proventi da cessione a termine di obbligazioni e titoli similari;
1058 – Ritenute su plusvalenze cessioni a termine valute estere
Categorie contribuenti: Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Imprese di assicurazione
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su redditi di capitale derivanti da riscatti o scadenze di polizze vita stipulate entro il 31/12/2000, escluso l’evento morte, corrisposti o maturati nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche
Codici tributo: 1680 – Ritenute operate sui capitali corrisposti in dipendenza di assicurazione sulla vita
Categorie contribuenti: Società di capitali

Chi: Banche, SIM ed altri intermediari autorizzati
Che cosa: Versamento dell’imposta sostitutiva applicata nel secondo mese precedente sulle plusvalenze (regime del risparmio amministrato)
Come: Modello F24 con modalità telematiche
Codici tributo: 1102 – Imposta sostitutiva su plusvalenze per cessione a titolo oneroso di partecipazioni da parte degli intermediari
Categorie contribuenti: Istituti di credito e intermediari finanziari

Chi: Istituti di credito ed altri intermediari
Che cosa: Versamento dell’ imposta sostitutiva, risultante dal “conto unico” relativo al mese precedente, sugli interessi, premi ed altri frutti delle obbligazioni e titoli similari, emessi da banche, S.p.A. quotate ed Enti pubblici
Come: Modello F24 con modalità telematiche
Codici tributo: 1239 – Imposta sostitutiva su intermediazione premi e frutti di obbligazioni e titoli similari
Categorie contribuenti: Istituti di credito e intermediari finanziari

Chi: Banche, SIM ed altri intermediari autorizzati
Che cosa: Versamento dell’ imposta sostitutiva sul risultato maturato (regime del risparmio gestito) in caso di revoca del mandato di gestione nel secondo mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche
Codici tributo: 1103 – Imposta sostitutiva sui risultati da gestione patrimoniale
Categorie contribuenti: Istituti di credito e intermediari finanziari

Chi: Amministrazioni Centrali e Periferiche dello Stato anche ad ordinamento autonomo
Che cosa: Versamento in unica soluzione dell’addizionale regionale all’IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro
Come: Modello F24 EP con modalità telematiche
Categorie contribuenti: Organi e amministrazioni dello stato (non titolari di partita Iva)

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento imposta sostitutiva sulle somme erogate ai dipendenti, nel mese precedente, in relazione a incrementi di produttività, innovazione ed efficienzalegati all’andamento economico delle imprese (art. 2, commi 156-157 L. n. 191/2009)
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1053 – Imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali regionali e comunali sui compensi accessori del reddito da lavoro dipendente;
1305 – Imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali regionali e comunali sui compensi accessori del reddito da lavoro dipendente, versata in Sicilia, Sardegna e Valle d’Aosta e maturata fuori delle predette regioni;
1604 – Imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali regionali e comunali sui compensi accessori del reddito da lavoro dipendente, maturati in Sicilia e versata fuori regione;
1904 – Imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali regionali e comunali sui compensi accessori del reddito da lavoro dipendente, maturati in Sardegna e versata fuori regione;
1905 – Imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali regionali e comunali sui compensi accessori del reddito da lavoro dipendente, maturati in Valle d’Aosta e versata fuori regione
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti, Società di persone, Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Amministrazioni Centrali e Periferiche dello Stato anche ad ordinamento autonomo
Che cosa: Versamento della rata dell’addizionale comunale all’IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di conguaglio di fine anno
Come: Modello F24 EP con modalità telematiche
Categorie contribuenti: Organi e amministrazioni dello stato (non titolari di partita Iva)

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente ed assimilati corrisposti nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1001- Ritenute su retribuzioni, pensioni, trasferte, mensilità aggiuntive e relativo conguaglio;  1002 – Ritenute su emolumenti arretrati ;
1012 – Ritenute su indennità per cessazione di rapporto di lavoro
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti, Società di persone, Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento della rata dell’addizionale regionale all’IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di conguaglio di fine anno
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 3802 – Addizionale regionale all’imposta sul reddito delle persone fisiche – Sostituti d’imposta
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti, Società di persone, Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento in unica soluzione dell’addizionale regionale all’IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 3802 – Addizionale regionale all’imposta sul reddito delle persone fisiche – Sostituti d’imposta
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti, Società di persone, Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento della rata dell’addizionale comunale all’IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di conguaglio di fine anno
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti, Società di persone, Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento della rata dell’acconto dell’addizionale comunale all’IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 3847 – Addizionale comunale all’Irpef trattenuta dal sostituto d’imposta. Acconto
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti, Società di persone, Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su rendite AVS corrisposte nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1001- Ritenute su retribuzioni, pensioni, trasferte, mensilità aggiuntive e relativo conguaglio
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti, Società di persone, Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su provvigioni corrisposte nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1038 – Ritenute su provvigioni per rapporti di commissione, di agenzia, di mediazione e di rapporti di commercio
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti, Società di persone, Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su indennità di cessazione del rapporto di agenzia corrisposte nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1040 – Ritenute su redditi di lavoro autonomo: compensi per l’esercizio di arti e professioni
Categorie contribuenti: Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti, Società di persone, Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su contributi, indennità e premi vari corrisposti nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo:
1045 – Ritenute su contributi corrisposti a imprese da regioni, provincie, comuni e altri enti pubblici ;
1051 – Ritenute su premi e contributi corrisposti dall’Unire e premi corrisposti dalla Fise;
1052 – Indennità di esproprio
Categorie contribuenti: Società di capitali, Enti che non svolgono attività commerciale, Organi e amministrazioni dello stato (non titolari di partita Iva).

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su premi e vincite corrisposti o maturati nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1046 – Ritenute su premi delle lotterie, tombole, pesche o banchi di beneficenza; 1047 – Ritenute su premi per giuochi di abilità in spettacoli radiotelevisivi e in altre manifestazioni; 1048 – Ritenute su altre vincite e premi
Categorie contribuenti: Imprenditori e commercianti, Società di persone, Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale, Organi e amministrazioni dello stato (non titolari di partita Iva).

Chi: Sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su redditi di capitale diversi corrisposti o maturati nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
Codici tributo: 1024 – Ritenute su proventi indicati sulle cambiali; 1030 – Ritenute su altri redditi di capitale diversi dai dividendi
Categorie contribuenti: Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale

Chi: Condomini in qualità di sostituti d’imposta
Che cosa: Versamento ritenute operate dai condomini sui corrispettivi corrisposti nel mese precedente per prestazioni relative a contratti di appalto di opere o servizi effettuate nell’esercizio di impresa
Come: Modello F24 presso Banche, Agenzie Postali o Concessionari
Codici tributo: 1019 – Ritenute del 4% operate dal condominio quale sostitutod’imposta a titolo di acconto dell’IRPEF dovuta dal percipiente
Categorie contribuenti: Enti che non svolgono attività commerciale

Chi: Soggetti incaricati al pagamento dei proventi o alla negoziazione di quote relative agli Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio (O.I.C.R.)
Che cosa: Versamento ritenute sui proventi derivanti da O.I.C.R. effettuate nel mese precedente
Come: Modello F24 con modalità telematiche
Codici tributo: 1705 – Ritenuta sui proventi derivanti dalla partecipazione ad Organismi di Investimento Collettivo in Valori Mobiliari di diritto estero ; 1706 – Ritenuta sui titoli atipici emessi da soggetti residenti ; 1707 – Ritenuta sui titoli atipici emessi da soggetti non residenti
Categorie contribuenti:  Istituti di credito e intermediari finanziari

Chi: Banche, SIM ed altri intermediari aderenti al sistema di deposito accentrato gestito dalla Monte Titoli S.p.A.
Che cosa:
Versamento dell’ imposta sostitutiva, risultante dal “conto unico” relativo al mese precedente, sugli utili delle azioni e dei titoli immessi nel sistema di deposito accentrato gestito dalla Monte Titoli S.p.A.
Come:
Modello F24 con modalità telematiche
Codici tributo: 1239 – Imposta sostitutiva su intermediazione premi e frutti di obbligazioni e titoli similari
Categorie contribuenti: Istituti di credito e intermediari finanziari

Chi: Contribuenti tenuti al versamento unitario di imposte e contributi
Che cosa: Ultimo giorno utile per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura insufficiente) entro il 16 aprile 2010 (ravvedimento)
Come: Versamento delle imposte e delle ritenute, maggiorate di interessi legali e della sanzione ridotta al 2,5% con Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche per i non titolari di partita Iva. N.B. I sostituti d’imposta cumulano gli interessi dovuti al tributo
Codici tributo:
1989 – Interessi sul ravvedimento – Irpef ;
1994 – Interessi sul ravvedimento – Addizionale Regionale ;
1998 – Interessi sul ravvedimento – Addizionale Comunale all’IRPEF – Autotassazione – art. 13 D.Lgs. N. 472 del 18/12/1997 ;
8901 – Sanzione pecuniaria IRPEF ;
8902 – Sanzione pecuniaria addizionale regionale Irpef ;
8926 – Sanzione pecuniaria addizionale comunale Irpef
Categorie contribuenti: Persone fisiche non titolari di partita Iva, Lavoratori autonomi, Imprenditori e commercianti, Società di persone, Società di capitali, Istituti di credito e intermediari finanziari, Enti che non svolgono attività commerciale.

fonte:  Agenzia delle Entrate


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>