Home » Agevolazioni fiscali, Professionisti e Imprese

Scadenze fiscali luglio 2010 persone fisiche

17 giugno 2010
Pubblicità

Continua la nostra carrellata tra le maggiori  del mese di luglio 2010 dedicate alle persone fisiche:

Contratti di locazione:

  • entro il 30 Luglio tutti i proprietari di immobili locati dovranno versare l’imposta di registro sui contratti nuovi o rinnovati tacitamente. il versamento potrà essere effettuato utilizzando il modello F23 presso Banche, Agenzie Postali o Concessionari

Acconto d’imposta:

  • Non oltre il16 luglio le persone fisiche, società semplici, società di persone e soggetti equiparati che presentano la dichiarazione dei redditi – Unico 2010 – dovranno versare in unica soluzione o come 1^ rata, dell’acconto d’imposta in misura pari al 20% dei redditi sottoposti a tassazione separata, non soggetti a ritenuta d’acconto, con la maggiorazione dello 0,4% utilizzando il modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva
  • Allo stesso tempo, ed utilizzando sempre il modello F24, le Persone fisiche, società semplici, società di persone e soggetti equiparati che presentano la dichiarazione dei redditi dovranno versare in unica soluzione o come 1^ rata, delle imposte IRPEF ed IRAP a titolo di saldo per l’anno 2009 e di 1° acconto per l’anno 2010 con la maggiorazione dello 0,4% e l’imposta sostitutiva sulle plusvalenze, dovuta in base alla dichiarazione dei redditi – Unico 2010 – con la maggiorazione dello 0,4%

ICI:

  • Proprietari di beni immobili o titolari di diritti reali di godimento sugli stessi devono regolarizzare il versamento dell’acconto ICI 2010 non effettuato o effettuato in misura insufficiente entro il 16 giugno 2010 (ravvedimento), versando l’imposta, maggiorata di interessi legali, e della sanzione ridotta al 2,5%, con bollettino di c/c/p intestato al Concessionario presso le Agenzie Postali, direttamente presso i Concessionari o tramite le Banche convenzionate o bollettino di c/c/p intestato al Comune presso le Agenzie Postali o le Banche convenzionate, nonché utilizzando il Modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche
  • Sempre entro metà mese i contribuenti tenuti al versamento unitario di imposte e contributi dovranno regolarizzare le imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura insufficiente) entro il 16 giugno 2010 (ravvedimento maggiorate di interessi legali e della sanzione ridotta al 2,5% con Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Concessionari o con modalità telematiche per i non titolari di partita Iva. N.B. I sostituti d’imposta cumulano gli interessi dovuti al tributo

Il dettaglio delle scadenze e delle procedure può essere reperito sul sito dell’Agenzia delle Entrate.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>