Home » Agevolazioni fiscali, Finanziamenti Pubblici

Fondi Fas Addio: Campania, Lazio, Molise e Calabria fuori dai Fondi Fas

14 maggio 2010
Pubblicità

Il Governo esclude Campania, Lazio, Molise e Calabria dal Fondo per le aree sottosviluppate a causa dei  conti in rosso del sistema sanitario.
Lo ha comunicato il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, durante un incontro in Consiglio dei ministri con i governatori delle regioni, dove è stato presentato il II Rapporto sulla condizione assistenziale dei malati oncologici

Queste regioni – ha spiegato il ministro- non hanno dato garanzie ai tavoli tecnici di monitoraggio per quanto attiene la sicurezza di avere dei conti certi da un lato, e soprattutto di aver avviato processi di riqualificazione della rete assistenziale. Non dando questo tipo di garanzie siamo in una situazione che non può consentire di utilizzare i come un bancomat».

Le quattro regioni dovranno, quindi, aumentare le addizionali fino al ripianamento del deficit sanitario: un disastro finanziario che comporterà un aumento fiscale oltre il tetto massimo dello 0,30% per l’Irpef e dello 0,15% per l’Irap.

I governatori esclusi hanno contestano la direttiva del governo: “Noi siamo al massimo e questo significa che dovremo mettere i tributi al massimo del massimo”, ha denunciato  il governatore della Calabria, Giuseppe Scopelliti - “Si tratta del risultato della pessima gestione della cosa pubblica che abbiamo ricevuto in eredità. Siamo in difficoltà perchè riteniamo che i fondi Fas siano necessari per rilanciare l’economia della nostra regione.”

fonte: http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Editrice/IlSole24Ore/2010/05/14/Economia%20e%20Lavoro/3_A.shtml?uuid=1cadeb6e-5f1e-11df-bb9a-d1276981b5fb&DocRulesView=Libero


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>