Home » Agevolazioni fiscali

Detrazioni per i figli a carico scopriamo il Bonus sport

14 aprile 2010
Pubblicità

Anche in tempi di crisi lo sport è una realtà a cui non si deve rinunciare, soprattutto per i giovani che hanno bisogno di esercizio fisico attivo per mantenersi in salute e svilupparsi sani in corpo e mente. Ecco allora che è bene tenere presente la possibilità di detrarre dall’irpef il 19% della spesa sostenuta per le attività sportive dei figli tra i 5 e i 18 anni.

Sono detraibili spese di abbonamento ad associazioni sportive e club o pagamenti annuali o mensili di palestre e piscine anche dilettantistiche. La detrazione vale per ciascun figlio fiscalmente a carico fino ad un massimo di 210 euro per ogni singolo minore a carico. Sarà però necessario presentare regolare ricevuta fiscale, fattura, quietanza di pagamento o altro documento che certifichi l’avvenuta spesa, un documento che indichi l’attività sportiva praticata, i dati anagrafici di chi pratica lo sport e il codice fiscale di chi ha pagato tale attività per poter ottenere lo sgravio fiscale.

Fonte: http://www.intrage.it/attualita/2010/04/08/notizia17096.shtml


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>