Home » Agevolazioni fiscali

Assumere nelle aree svantaggiate ad un anno dal bonus

9 aprile 2010
Pubblicità

Calabira, Campania, Basilicata, Sicilia, Abruzzo, Molise, Sardegna, queste le aree considerata svantaggiate in cui, per incentivare lo sviluppo, erano stati proposti incentivi rivolti all’assunzione di nuovo personale a tempo indeterminato. Purtroppo per la mancanza di fondi e l’alto numero di imprese che avevano deciso di impiegare nel loro organico personale, al lancio degli incentivi due anni fa, già dai primi mesi, era stato impossibile beneficiare del credito di imposta previsto dalla legge. Secondo quanto annunciato dall’Agenzia delle Entrate, è adesso possibile presentare nuovamente l’istanza con la dichiarazione dei redditti del 2010. La domanda già redatta in passato su modello non soddisfatta o soddisfatta parzialmente, può essere ripresentata per via telematica  utilizzando il programma RINNOVOIAL messo a disposizione gratuitamente sul sito dell’Agenzia delle entrate.

Il credito d’imposta spetta se:

  • i lavoratori assunti nelle suddette aree svantaggiate per coprire i nuovi posti di lavoro non hanno mai lavorato prima, sono portatori di handicap o donne rientranti nella definizione lavoratore svantaggiato;
  • sono rispettate le prescrizioni dei contratti collettivi nazionali anche per i lavoratori che non danno diritto al credito;
  • sono rispettate le norme in materia di salute e sicurezza;
  • il datore di lavoro non ha ridotto la base occupazionale dal 1/11/2007, per motivi diversi da quelli del collocamento a riposo e dalle dimissioni volontarie o dal licenziamento per giusta causa.
  • Grazie alla norma il datore di lavoro potrà recuperare 333 euro per ciascun lavoratore assunto e per ciascun mese, 416 euro per ciascuna lavoratrice e per ciascun mese (in caso di lavoratrici rientranti nella definizione di lavoratore svantaggiato).

Fonte: http://www.fasi.biz/it/news/ultime-notizie/bonus-assunzioni-in-aree-svantaggiate-possibile-rinnovo-dell-istanza-per-l-anno-2010.html


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>