Home » Prestiti e finanziamenti, Professionisti e Imprese, Risparmio e Famiglie

Riattivato il progetto InLa 2 dalla regione Campania e Ministero del Lavoro per i giovani disoccupati campani

9 dicembre 2010
Pubblicità

InLa 2 per giovani disoccupati campaniPer sostenere l’occupazione e combattere il precariato, il Ministero del Lavoro e la propongono una nuova misura di aiuto: finanziamento di 13 milioni per le aziende.

Le borse lavoro in azienda avranno durata di 6 mesi, con una retribuzione prevista di 450 euro mensili, per poter aiutare i giovani disoccupati, previsti anche incentivi una tantum di 5 mila euro e oltre per la stabilizzazione di precari altamente secolarizzati.

Torna attivo il progetto InLa 2, grazie ad una delibera approvata dall’assessore del Lavoro in Campania Severino Nappi: il programma è del Ministero del Lavoro ed è co- finanziato dalla Regione Campania e curato da Italia Lavoro. Le procedure a sportello per accedere agli incentivi, hanno contato fino allo scorso settembre 1.400 domande. I soldi stanziati sono 9,6 milioni di euro dal Ministero del Lavoro, con il Fondo Nazionale del Lavoro, e 2,35 milioni di euro del finanziamento regionale (fondi Por Fse 2007/ 2013).

Il progetto prevede offerta di lavoro a 2.400 giovani disoccupati campani che fanno parte di diverse fasce d’età e scolarizzazione, dando loro la possibilità di lavorare in azienda e potersi conforntare con il mondo del lavoro.

Il programma in 3 punti:

    1. Inserimento nel mondo del lavoro di 500 giovani campani dai 18 ai 24 anni di età con bassa scolarizzazione tramite work- experience nelle aziende, con retribuzione pari a 450 euro mensili. Previsti anche  5.165,11 euro da erogare una tantum direttamente alle imprese per ogni assunzione a tempo determinato al termine della work experience.
    2. Inserimento nel mondo del lavoro di 1.087 giovani residenti in Campania dai 18 ai 32 anni di età, che possiedono alti livelli di scolarizzazione e che sono in cerca di occupazione. Possono essere proposti tirocini formativi un azienda di massimo 6 mesi e di almeno 20 ore settimanali e con una retribuzione di 450 euro mensili con la possibilità di un contratto di lavoro di almeno 12 mesi alla fine del tirocinio.
    3. Inserimento nel mondo del lavoro di 800 soggetti svantaggiati, che hanno più di 32 anni di età e che risiedono in Campania, con una disoccupazione da lungo tempo e senza reddito. Gli incentivi previsti sono sempre 5.165,11 euro da aerogare una tantum alle impreseper l’assunzione a tempo indeterminato e voucher formativi individuali di mille euro per percorsi di adattamento delle competenze dei lavoratori neo- assunti, realizzabili entro 6 mesi dalla data di assunzione del dipendente.

    Finalità del mutuo
    Tipo di tasso
    Valore immobile Euro
    Importo del mutuo Euro
    Durata del mutuo anni
    Frequenza rate
    Età del richiedente
    anni
    Impiego richiedente
    Reddito dei richiedenti Euro
    Domicilio del richiedente
    Provincia dell’immobile
    MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
    Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

    Lascia un commento!

    Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

    Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

    Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>