Home » Mediolanum, Prestiti e finanziamenti, Ultime notizie

Raddoppio degli utili Mediobanca: è prevista un’ulteriore ricrescita

12 maggio 2011
Pubblicità

Il raddoppio degli utili è il miglior risultato del dopo crisi


Nel primo trimestre dell’anno si registra un raddoppio degli utili Mediobanca: il dato è tra i migliori ottenuti dopo il 2008, quando si è abbattuta la crisi sul settore finanziario, con un di 156 milioni. È un risultato che sorprende anche gli analisti che prevedevano una crescita di 140 milioni. Dunque, visti gli andamenti, ci sono tutte le premesse per un rialzo della cedola a giugno.
Durante gli ultimi nove mesi Mediobanca ha registrato una crescita del 18%, ovvero di 419 milioni di euro. Il risultato è stato ottenuto grazie al calo delle rettifiche su crediti, al miglior profilo dei rischi e alla ripresa delle quotazioni. I ricavi sono stati stabili nei nove mesi (1.566 milioni) e nel trimestre sono saliti a 532,2 milioni (da 454,6 milioni di marzo 2010).
Alberto Nagel, amministratore delegato del gruppo Mediobanca, ritiene che se si otterrà un altro buon trimestre con un elevato livello di patrimonializzazione, si potrà anche meditare di aumentare i dividendi. Tuttavia, è ancora troppo presto per fare previsioni del genere: è più opportuno attendere la fine dell’esercizio della banca che chiuderà il 30 giugno.

Le attività che hanno determinato il raddoppio degli utili Mediobanca

La strategia che ha determinato il raddoppio degli utili Mediobanca è stata rappresentata da una serie di attività differenziate: ad esempio, i e mercati hanno generato profitti trimestrali di 93 milioni, quasi doppi, soprattutto per l´incremento degli utili da trading. Il portafoglio partecipazioni, nei nove mesi precedenti, ha portato al gruppo bancario circa 154 milioni di utili (+27%), il retail & private banking, invece, 50 milioni, dopo ricavi saliti del 15%.
Per maggiori approfondimenti sul raddoppio degli utili Mediobanca invitiamo a leggere gli articoli nelle pagine economiche dei quotidiani.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>