Home » Prestiti e finanziamenti, Risparmio e Famiglie

Natale magro quest’anno: tredicesima spesa in tasse

1 dicembre 2010
Pubblicità

natale 2010: tredicesima pocaSolo 3 settimane all’avvio dei pagamenti delle tredicesime e già si annuncia che sarà magro questo per e .

La denuncia parte da Federconsumatori, questo Natale ci si dovrà limitare con spese e divertimenti poiché le scadenze fiscali di dicembre già dimezzeranno la tredicesima, per non contare poi dei vari aumenti: rincari autostrade e carburante. Le associazioni dei consumatori asseriscono che sarà troppo poca la tredicesima che resterà nelle tasche degli italiani e secondo Adusbef, quest’anno i consumi natalizi subiranno il -5,9%  per 3 famiglie su 4. Da sommare poi alle spese, la tredicesima destinata anche a chi in casa ha una colf o una badante.

Si prevede, quindi, che la tredicesima verrà spesa  per il 46,1% per pagare , boli, mutui e assicurazioni. Il 24,3% è già speso per affrontare i prestiti contratti per andare avanti.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>