Home » Prestiti e finanziamenti

Mutuo Soccorso microcredito comunale

24 marzo 2010
Pubblicità

Per uscire dalla crisi che coinvolge sempre più le famiglie italiane il comune di Mezzago lancia l’iniziativa Mutuo Soccorso.

È un progetto ambizioso e innovativo – spiega l’assessore al sociale Francesco Salerno – che non si limita a una logica di puro assistenzialismo, ma intende accompagnare le persone e le famiglie in difficoltà in un percorso più articolato. Purtroppo il fenomeno dei nuovi poveri è ancora in divenire e difficile da quantificare, possediamo i numeri delle grosse industrie ma non quelli di artigiani e piccole imprese. Gli stessi interessati molto spesso per dignità non chiedono niente“.

Il progetto partirà ad Aprile e prevede un emergenziale da 300 a 500 euro a famiglia per coprire le necessità più urgenti compresi affitti, rate del , bollette, etc; questo prestito potrà essere restituito con microrate da 40 euro al mese. Per le famiglie veramente in difficoltà, inoltre, Caritas e Coop mezzaghese metteranno a disposizione generi alimentari ed uno sportello psicologico. Una “borsa lavoro” garantirà aiuto temporaneo a tre persone, che in seguito a bando comunale riceveranno un incarico lavorativo in cambio di un contributo di trecento euro. A queste forme di aiuto si aggiunge un prestito d’onore fino a 3000 euro per gli studenti con genitori in cassa integrazione, il prestito d’onore sarà restituito dopo la laurea. Il progetto Mutuo Soccorso ha un plafond di 20.000 euro ma si spera che il contributo dei cittadini aumenti questo fondo.

Fonte: http://www.ilcittadinomb.it/stories/Vimercatese/123802_mezzago_mutuo_soccorso_anticrisi__nato_il_microcredito_comunale/


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>