Home » Prestiti e finanziamenti

La Libia compra Unicredit e la Consob indaga

16 settembre 2010

Tutto è cominciato il 26 agosto a seguito di una interrogazione della al governo libico. Secondo quanto rilevato dall’associazione dei consumatori, infatti, la starebbe acquistando quote di e questo ha fatto scattare alcuni campanellini d’allarme negli uffici della Consob. E’ così partita una richiesta di maggiori informazioni e chiarimenti verso la LIA (autrice degli acquisti) che la Consob ha inoltrato attraverso l’Ambasciata d’Italia a Tripoli, ed una seconda richiesta inviata alla Cbl sull’intera operazione.

Adesso, a seguito di questa richiesta, anche il ministero degli affari esteri ha chiesto maggiori chiarimenti sull’acquisizione delle quote bancarie di Unicredit da parte della Libia; la Farnesina vorrebbe così facilitare il lavoro di controllo della Consob rendendo più semplice l’accesso ai documenti richiesti grazie al suo intervento nella ricerca, così da chiarire il prima possibile i retroscena della vicenda. Nulla di allarmante chiaramente, ma una situazione su cui è bene gettare un pò di luce.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>