Home » Prestiti e finanziamenti

La Grecia aumenta i suoi debiti e si avvicina alla Bancarotta

19 gennaio 2010

GreciaÈ la Grecia ad essere al centro del dibattito economico europeo; una nazione sempre più in crisi che rischia di destabilizzare l’euro. Tutti unanimi sull’impossibilità di escludere la Grecia dalla zona euro ma anche sulla necessità di trovare una soluzione all’ampliamento sempre maggiore del suo debito pubblico. Secondo il governo greco, l’evasione fiscale è la più grande fonte di indebitamento del paese che rischia ora il tracollo totale e chiede aiuto alla delegazione di ministri dell’economia dell’Unione Europea.

I costi di accesso al prestito per la nazione sono troppo alti ed insostenibili per una realtà così precaria. Toccherà alla Commissione Europea trovare una soluzione efficace per ridurre le perdite ed aumentare i capitali in rientro; in questo modo sarà anche possibile ridare equilibrio alla moneta unica già destabilizzata dall’aumento del debito pubblico di altre nazioni euro, ma che rischia ora il tracollo a causa dei cugini ellenici.

Fonte: The Wall Street Journal Europe 18/01/2010 Pag. 7

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>