Home » Prestiti e finanziamenti

Incentivi cucine il ritorno tanto atteso

28 ottobre 2010
Pubblicità

Sono ritornati gli incentivi statali malgrado i soldi ai commercianti non siano ancora arrivati dallo scorso 6 Aprile. In particolare i cittadini sono molto felici del rinnovo degli incentivi per cucine, immobili ed elettrodomestici. 110 i milioni avanzati dalla scorsa iniziativa che possono adesso essere suddivisi nuovamente tra i 10 settori di produzione evidenziati dal governo. Già 50 mila le cucine a gas acquistate negli scorsi 8 mesi, 90 mila i forni elettrici, oltre 176 mila lavastoviglie, più di 105 mila i piani di cottura. E ben  78.200 cucine componibili, con uno specifico contributo statale di più di 54 milioni di euro dedicato appositamente all’arredo della cucina. Insomma sembra che per Natale molte famiglie non avranno problemi per il pranzo santo. C’è da dire che la nuova trance di incentivi potrebbe raggiungere obiettivi molto simili a questi (anche se ridotti data la diminuzione di denaro messo a disposizione dal ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani). Si prevede il ricominciare della corsa all’acquisto che sarà possibile fino al prossimo dicembre.

Fonte: http://www.ultimenotizie.tv/notizie-economiche/tornano-incentivi-per-cucine-immobili-elettrodomestici.html


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>