Home » Prestiti e finanziamenti, Professionisti e Imprese

Il decreto Pinza è pronto per l’applicazione: scarica il testo

14 settembre 2010

Si prepara all’attuazione il cosiddetto Decreto Pinza, ovvero la legge 140/2010 che renderà operative, dal 19 settembre, alcune modifiche nel mondo dei mediatori creditizi e del credito al consumo.

Il Decreto Pinza sancisce l’obbligo per tutti i broker creditizi di assumere la forma giuridica di società di capitali fornendo obbligatoriamente un capitale sociale minimo di 120.000 euro. In questo modo il cliente cittadino viene ulteriormente tutelato e il mondo del credito al consumo acquista una maggiore stabilità.

I cambiamenti nella professione, però, hanno scatenato proteste di ogni genere nel mondo finanziaro ed il varo delle nuove norme rischia di portare ancora più scintille in campo.

Per chi volesse prendere visione di tutte le modifiche che entreranno in vigore il prossimo 1 settembre è possibile scaricare qui il file Decreto_legislativo_141-2010_Sul_Credito_al_Consumo.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>