Home » Prestiti e finanziamenti

Friuli Venezia Giulia: prestiti per ascensori

16 febbraio 2010
Pubblicità

La riqualificazione urbana e il ripopolamento delle zone poco abitate è il fulcro delle attività statali di quest’anno. Fondi per la ristrutturazione, fondi per l’ottimizzazione degli immobili e del risparmio energetico, incentivi per il ripopolamento di aree storiche o degradate e adesso arriva un prestito finalizzato ad interventi molto particolari, offerto dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

Verrà infatti finanziato con un prestito in conto capitale del valore massimo del 50% della spesa, l’installazione e la messa in opera di ascensori all’interno di condomini privati con più di tre livelli fuori terra. La possibilità di inoltrare le domande scade il prossimo 6 Aprile e sono autorizzati all’inoltre della richiesta gli amministratori di condominio o un rappresentante dei condomini munito di mandato. In questo modo si mira a migliorare la qualità degli immobili regionali e conseguentemente della vita dei suoi occupanti al fine di stimolare lo sviluppo abitativo della regione. Con incentivi ed interventi locali l’Italia dovrebbe ruscire a rivalutare buona parte del suo territoro mantenendo però basso l’impatto ambientale.

Fonte: http://www.regione.fvg.it/rafvg/casalavoripubblici/dettaglio.act?dir=/rafvg/cms/RAFVG/AT8/ARG3/FOGLIA7/


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>