Home » Banche e Istituti di Credito, Guide Finanziamenti, Prestiti e finanziamenti, Primo piano, Ultime notizie

Finanziamento con delega: scopriamo di cosa si tratta

26 settembre 2011

Le caratteristiche del finanziamento con delega

finanziamento con delegaIl finanziamento con delega è una tipologia di prestito che in genere viene richiesto per ottenere somme particolarmente cospicue e da persone che hanno altri prestiti in corso.
A poter beneficiare di questo tipo di finanziamento sono esclusivamente i lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato che abbiano maturato almeno sei mesi di anzianità contributiva. Tuttavia, di recente è stata offerta la possibilità anche ai lavoratori a tempo determinato di poter accedere al prestito con delega. In media la rata mensile equivale ad 1/3 dello stipendio netto del lavoratore.
Il finanziamento con delega rientra nella categoria dei prestiti non finalizzati, quindi, le somme ottenute possono essere utilizzate dal cliente per qualsiasi scopo. Molto spesso, tale prestito è utilizzato in collaborazione con la cessione del quinto dello stipendio, il cui importo della rata mensile può arrivare fino ai 2/5 dello stipendio (cessione del doppio quinto).

Finanziamento con delega: le garanzie richieste

Dal momento che il finanziamento con delega consente di ottenere somme elevate (da estinguere anche in parecchi anni), le garanzie richieste dagli istituti di credito sono abbastanza elevate. Infatti, se il richiedente non è in grado di assicurare alla banca la totale copertura dell’importo che desidera ottenere sarà praticamente impossibile per questi accedere al credito.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>