Home » Prestiti e finanziamenti

Finanziamenti per il proprio impianto fotovoltaico con gli incentivi statali del Conto Energia del GSE

3 dicembre 2010
Pubblicità

fotovoltaico, finanziamentiDa oggi si potrà più facilmente risparmiare sulla bolletta elettrica e spendere quasi zero per un proprio impianto fotovoltaico, grazie agli del del .

Roberto Zerbola, responsabile del Settore Agrario e Energie Alternative del Gruppo Banca Sella afferma: “Con l’energia fai-da-te prodotta con un impianto fotovoltaico si soddisfa il bisogno familiare e quindi si risparmia completamente sulla bolletta e in più i KWh prodotti vengono incentivati dal GSE attraverso il pagamento di una tariffa stabilita. In questo modo si recupera anche il costo dell’impianto”. La GSE riconosce una tariffa per ogni KWh di energia prodotto in eccesso che può variare in base alla provincia in cui si trova l’impianto, l’impatto ambientale e architettonico che ha sul territorio e la potenza scelta. “Supponendo di dover finanziare l’80% del valore dell’impianto, con un finanziamento a tasso fisso del 6,50% si avrebbe un esborso annuo pari a 1.260 euro. Completamente coperto dal contributo GSE, con uno scarto positivo di ben 103 euro l’anno che restano nelle tasche del cliente. Ciò vuol dire che è possibile finanziare fino al 100% del valore dei pannelli, perché l’esborso del finanziamento pari a 1.572 euro, viene del tutto coperto dagli incentivi del Conto Energia, con una differenza positiva di 133 euro annui”, spiega ancora Zerbola .

Banca Popolare di Milano offre la somma più alta di mercato per il prestito: 150.000 euro finanziabili. Il Credito Fotovoltaico può essere restituito in 15 anni massimo, rate mensili, trimestrali o semestrali e il tasso applicato è a scelta del cliente. Spesa aggiuntiva di 100 euro per l’istruttoria della pratica, senza penale nel caso di estinzione anticipata del debito.

e BNL Gruppo BNP Paribas finanziano fino a 100.000 euro mentre Prestito Ecologico di Intesa Sanpaolo finanzia, oltre agli impianti fotovoltaici, anche pannelli solari o termici, caldaie di ultima generazione, finestre e infissi per migliorare la coibentazione degli stabili, automezzi ecologici e a trazione elettrica. La durata è da un minimo di 2 ad un massimo di 15 anni, nessuna spesa di istruttoria e di incasso rata, solo commissione extra dell’ 1% per l’estinzione anticipata del debito. Per l’installazione dei pannelli solari c’è l’ agevolazione dal Conto Energia, a copertura delle rate di rimborso del finanziamento.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>