Home » Prestiti e finanziamenti

Campania: confidi e banche un’associazione da rivedere

3 marzo 2010
Pubblicità

La ed i suoi stanno facendo un lavoro molto scarso; lo ha affermato l’europarlamentare Enzo Rivellini denunciando «Trovo scandaloso che le iniziative della comunità europea volte a favorire le piccole e medie aziende del territorio campano di fatto diventino delle vere e proprie simulazioni per raggirare le norme comunitarie, regionali e della Camera di Commercio, realizzando un sistema perverso capace solo di finanziare sé stesso (Confidi e banche) piuttosto che aiutare, come prevede invece la legge, in concreto gli imprenditori loro associati. Tutto questo probabilmente spiega il continuo fiorire sul territorio dei Confidi (in Campania se ne contano circa 150) che finiscono col trasformarsi in carrozzoni politico-clientelari mantenuti a spese dei contribuenti e delle imprese. In concreto un’operazione di mutuo chirografaro a medio termine (5-7 anni) per un’azienda campana costa: – 2% in più calcolato sull’importo del prestito per la sola iscrizione al ; – almeno un altro 2% calcolato sull’importo del prestito per l’onorario del procacciatore del Confidi; – un tasso d’interesse di almeno l’8%, ben più caro di quanto offre il mercato perché non calmierato dalla restituzione dei contribuiti pubblici da parte dei Confidi; – un ulteriore esposizione presso la centrale rischi per crediti di firma in virtù delle garanzie accessorie richieste dalla banca che si tutela (ignorando la garanzia Confidi già ricevuta) oltre che per l’intero capitale anche per tutti gli interessi. In questo modo si arriva ad esporre l’imprenditore oltre ogni margine relativo al suo merito creditizio con gravissimo impatto sui conti aziendali tanto che molte imprese campane falliscono subendo oltre al danno la beffa». Una situazione incresciosa che non fa onore alla Campania, ma che anzi pone discredito su tutto il mondo finanziario.

Fonte: http://www.iniziativameridionale.it/agenzia.asp?Id=8370


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>