Home » Prestiti e finanziamenti

A cosa serve il consolidamento debiti e suoi vantaggi

9 marzo 2011

Già da qualche tempo si parla di una nuova operazione finanziaria finalizzata a racchiudere in un unico debito tutte le rate dei prestiti contratti dalle famiglie nel tempo.

Il consolidamento debiti ormai rappresenta una sorta di ancora di salvezza per quanti si ritrovano in una situazione debitoria  tale, da non riuscire più a sbarcare il lunario ed arrivare a fine mese.

Ma vediamo in cosa consiste questa operazione e quali sono i vantaggi per l’utente. Come appena spiegato, questa operazione consente di racchiudere in un unico (grande prestito) una serie di finanziamenti, permettendo l’esborso di una rata unica, in virtù dell’allungamento della sua durata.

A seconda dell’importo necessario e di una serie di altri fattori, il consolidamento debiti assumerà la forma di prestito o .

I vantaggi sono palesi, perchè consolidando i tanti finanziamenti, il consumatore si ritroverà a pagare una rata più bassa, dilazionata nel tempo e ad avere a che fare con un unico Istituto di credito; inoltre esiste la possibilità di beneficiare di tassi più vantaggiosi, poter estinguere anticipatamente il finanziamento ed ottenere anche eventuale liquidità aggiuntiva.

Il consolidamento comporta un nuovo , stabilito in fase di stipula del contratto ed una durata che può arrivare fino a 10 anni (in caso di prestito) e a 30 ( per il mutuo).

Anche il rimborso delle rate prevede varie modalità, l’addebito diretto sul conto corrente, con cambiali o con trattenuta sulla busta paga; tutto dipende dalla forma di finanziamento scelta.

Il consolidamento debiti che supera una certa somma, deve avvenire tramite un’operazione di , per la quale,oltre ai requisiti di natura personale e reddituale, occorre la garanzia di un immobile di proprietà; in questo caso il tasso può essere sia fisso che variabile e la durata molto lunga.

I prestiti di consolidamento sono erogati sotto forma di o di finanziamento classico, il tasso è generalmente fisso e gli importi richiesti relativamente bassi.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>