Home » Prestiti e finanziamenti

680 milioni alle Pmi da Intesa e Bei

19 luglio 2010
Pubblicità

In un momento di crisi gli investimenti sono fondamentali. Sono infatti quella linfa vitale che permette alle piccole e medie imprese di investire nello sviluppo di nuovi canali ed uscire dal periodo di depressione. Ne sono convinti alla , che, insieme a , ha deciso di erogare prestiti per 680 milioni alle pmi italiane. I fondi saranno messi a disposizione di imprese operanti in determinati settori in particolare: energia, ambiente e infrastrutture.

Banca infrastrutture Innovazione e sviluppo Biis erogherà i fondi dedicati al settore infrastruttura, ben 180 milioni. 300 milioni andranno alle aziende che vorranno finanziare al 100% progetti che si accordino con le strategie della Bei per l’uscita dalla crisi. e Mediocredito italiano erogheranno 200 milioni per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Come ha spiegato Passera, portavoce del Gruppo Intesail fatto che Intesa Sanpaolo sia il partner principale della Bei in Europa è un fatto di grande orgoglio. La Bei è una delle cose belle e funzionanti dell’Unione Europea, che in momenti difficili come questo finanzia la crescita, che è una priorità per rendere competitivo il nostro paese”.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>