Home » Prestiti e finanziamenti

Findomestic – Mobili e Arredamento

17 novembre 2011
Pubblicità

Findomestic “Mobili e Arredamento” è il prestito ideato da Findomestic per chi ha intenzione di  rinnovare l’arredamento di casa. Non solo, Findomestic concede il finanziamento anche se l’oggetto da acquistare è un complemento d’arredo, ad esempio se si ha bisogno di acquistare una lampada di design, una poltrona, tendaggi da interno o tende da esterno. Il prestito si rivolge ai lavoratori dipendenti, autonomi o pensionati. I documenti richiesti dalla banca per il prestito sono: un documento d’identità in corso di validità (bisogna risiedere in Italia), il codice fiscale, la documentazione di reddito in funzione della tipologia di attività  lavorativa svolta dal richiedente.

 

Findomestic può erogare prestiti da 1000 a 60000 euro, rimborsabili dai 24 agli 84 mesi. Il prestito può essere richiesto presso gli sportelli Findomestic, è possibile comunque richiederlo online all’indirizzo www.findomestic.it. È altresì possibile attivare il finanziamento direttamente in un mobilificio convenzionato, all’atto dell’acquisto dei mobili. Uno dei tanti mobilifici convenzionati con Findomestic è Boccolini Arredamenti. Il rimborso avviene in maniera rateale, con scadenza mensile, attraverso addebito su conto corrente o pagamento di un bollettino postale. L’erogazione avviene tramite bonifico bancario sul conto corrente del cliente o l’emissione di un assegno inviato presso il domicilio del cliente. Il tasso è fisso, per tutta la durata del piano di ammortamento. Se, ad esempio, scegliamo di rimborsare un prestito da 10000 euro in 72 mesi, la rata mensile ammonterà a 177,60 euro (TAN 8,46%, TAEG 8,79%). Se scegliamo di assicurare il prestito (attraverso una polizza del gruppo Bnp Paribas), la rata aumenta sino a189,16 euro.

 

Non ci sono spese di istruttoria, il finanziamento Findomestic per l’arredamento non implica altre spese accessorie. Sono infatti annullate le spese di imposta di bollo, le spese derivanti dalle comunicazioni periodiche, e le spese di incasso e gestione rata. Il diritto di recesso può essere esercitato dal consumatore entro 14 giorni dalla conclusione del contratto, inviando raccomandata AR. La penale per il rimborso totale anticipato ammonta all’1% del capitale residuo se il contratto, al momento dell’estinzione, ha ancora vita superiore a 12 mesi. Se invece la vita residua è uguale o inferiore a 12 mesi, l’indennizzo dovuto ammonta allo 0,5 % del capitale residuo.

 

Il principale rischio per il cliente è rappresentato dalla possibilità di non beneficiare della fluttuazione del tasso al ribasso, ma, avendo scelto il rimborso a tasso fisso, il cliente è comunque posto al riparo dalle eventuali fluttuazioni al rialzo dei tassi. I tassi d’interesse sono nella norma, pare vantaggiosa, infine, la scelta Findomestic di azzerare le spese accessorie per tale forma di prestito.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>