Home » Annunci di Lavoro, Assicurazioni, Prestiti e finanziamenti, Professionisti e Imprese, Risparmio e Famiglie

14 milioni di euro per la formazione sulla sicurezza del lavoro

5 gennaio 2011
Pubblicità

finanziamenti sicurezza lavoroStipulato l’accordo tra organizzazioni sindacali e datoriali al fine di individuare i criteri per la definizione della campagna formativa prevista dall’articolo 11 del decreto legislativo 81/2006. Vi saranno 14 milioni di euro per attuare i progetti finanziati. E’ necessario, insieme all’accordo, un bando affinché possano presentati i progetti, oltre che valutati e finanziati.

Tali interventi formativi sono destinati a:

  • i datori di lavoro delle piccole, medie e microimprese;
  • i lavoratori (compresi quelli stagionali) delle e microimprese;
  • i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • i componenti degli organismi paritetici;
  • i lavoratori autonomi;
  • i collaboratori delle imprese familiari;
  • i piccoli imprenditori non artigiani.

Gli ambiti finanziabili sono:

  • Sensibilizzazione e promozione dei comportamenti sicuri.
  • Sistema delle relazioni, rappresentanza e pariteticità.
  • Progetti che riguardano settori e mansioni ad alta incidenza di infortuni gravi e mortali e/o malattie professionali.
  • Progetti che riguardano la formazione volontaria dei soggetti di cui all’art. 21 del D. Lgs 81/2008.
  • Lavori in appalto e in ambienti confinati.
  • Qualificazione dei formatori anche con l’obiettivo di far acquisire e/o migliorare le competenze relative alla gestione della formazione degli adulti in tema di salute e .
  • Valutazione dei rischi con particolare attenzione alle specificità di cui all’art. 28. comma 1 del D.Lgs. 81/2008.
  • Valutazione dello stress lavoro correlato alla luce delle nuove indicazioni approvate dalla Commissione consultiva.
  • Progetti relativi alla gestione dei rischi legati alla dipendenza da alcool e sostanze psicotrope e stupefacenti in ambito lavorativo.
  • Progetti che prevedono interventi nei settori e nelle categorie a maggior bisogno formativo quali ad esempio il terziario, il commercio, l’agricoltura, gli alimentaristi, il turistico alberghiero, il tessile, le imprese di pulizia, l’igiene ambientale, la vigilanza privata.

Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>