Home » Prestiti Personali

Prestito sulla fiducia per diecimila genovesi

2 settembre 2009

banca-carigeÈ partita il 1 settembre l’operazione “Prestito sulla fiducia” promossa dal Comune di Genova in collaborazione con .

Si tratta di una meritevole iniziativa lanciata dall’assessorato al Bilancio per sostenere le famiglie genovesi in crisi attraverso l’erogazione di piccoli finanziamenti a condizioni agevolate.
I primi 10.000 genovesi che si recheranno agli sportelli della Cassa di Risparmio riceveranno un prestito d´onore fino a cinquemila euro che potranno restituire in due o tre anni senza un centesimo di interesse.

Chiunque sia residente a Genova e presenti una dichiarazione dei redditi può ottenere il prestito  senza specificare la finalità di spesa: che sia una visita medica o un viaggio di piacere, i cittadini potranno disporre di una cifra che non superi il 35 per cento del reddito annuo.

L’operazione “Prestito sulla fiducia” è la prima del genere, in Italia. “Speriamo di dare un po’ di serenità e fiato alle famiglie – ha affermato l’assessore al Bilancio Francesca Balzani -. E´ un’operazione fiducia: non ci sono controlli, non ci sono sospetti, il cittadino chiede un aiuto e il Comune risponde sì. Per i politici è consuetudine chiedere la fiducia dei cittadini. In questo caso è l’opposto: è l’Amministrazione che concede fiducia, sulla parola.”Il Comune di Genova ha finanziato l’operazione con tre milioni di euro, per pagare le spese, i tassi di interesse, il fondo di garanzia, poi ha indetto una gara, vinta dalla Cassa di Risparmio che ha portato a 14 milioni gli euro il budget dell´operazione.

 

fonte: http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/prestito-gratis-per-diecimila-genovesi/2107971

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>