Home » Guide, Guide Prestiti, Prestiti Personali, Primo piano, Ultime notizie

Prestito arredamento: ideale sia per la casa che per l’ufficio

3 ottobre 2011
Pubblicità

Caratteristiche del

Il prestito arredamento è una particolare tipologia di prestito personale finalizzato all’acquisto esclusivo di mobili per arredare l’abitazione, l’ufficio, per comperare elementi da giardino e, talvolta, anche elettrodomestici. Questo tipo di finanziamento in effetti presenta tutte le caratteristiche del , vale a dire un finanziamento che è concesso per acquistare solo determinati beni. In genere, i soggetti che possono richiedere questo prestito sono lavoratori dipendenti e pensionati, di età compresa tra i 18 e i 65 anni, insomma, persone che possano dare la garanzia di portare a termine il rimborso del debito contratto. Una volta che l’istituto ha accettato la richiesta di finanziamento, erogherà al cliente le somme necessarie (così come per qualsiasi prestito personale), mediante bonifico o assegno.
Il prestito arredamento permette di entrare in possesso anche di somme rilevanti in particolar modo quando si riconduce al prestito per ristrutturazione. Quest’ultimo è volto a finanziare importarti lavori di miglioria dell’immobile, come ad esempio gli impianti idraulici, elettrici, pavimentazioni e così via. Accade non di rado, infatti, che le banche eroghino il credito necessario a sostenere tutte le spese di ristrutturazione necessarie.
Per quanto concerne poi le modalità di rimborso, il prestito arredamento è estinguibile attraverso un piano che prevede per il cliente il pagamento di rate mensili, attraverso addebito diretto sul conto corrente o con bollettino postale. Il tasso di interesse applicato è fisso, quindi l’importo della rata è costante per tutta la durata del finanziamento.

Prestito arredamento: concesso anche ai cattivi pagatori

In alcuni casi il prestito arredamento è concesso a cattivi pagatori, ma anche a chi è impegnato a pagare altri finanziamenti. In questo caso specifico però occorre che il rimborso totale dei prestiti non superi il 50% dello stipendio netto dichiarato dal cliente in busta paga.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>