Home » Prestiti Personali

Prestiti alle famiglie da Santander e Banca Popolare di Puglia

13 novembre 2009
Pubblicità

prestiti-alle-famiglieLa Banca Popolare di Puglia e Basilicata ha stipulato un accordo commerciale con la Consumer Bank per favorire l’accesso al credito di famiglie e privati.

I prestiti potranno essere utilizzati sia per le classiche finalità di credito al consumo con importi da un minimo di 1.500 euro ad un massimo di 30 mila euro, sia per progetti legati a lavori di ristrutturazione degli immobili per i quali è prevista l’erogazione di finanziamenti fino a 50 mila euro.

La durata del prestito varia da dodici mesi per arrivare fino ad 84 mesi; ma per casi e finalità particolari, attraverso la rete dei promotori finanziari della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, potranno essere concessi prestiti con durata fino a 120 mesi.

cessione-del-quinto-dueggimoney

L’erogazione dei prestiti personali avverrà attraverso la rete dei promotori finanziari dell’Istituto di credito popolare presente in Basilicata, Campania, Puglia, Marche, Abruzzo e Lazio, in costante espansione sia attraverso una crescita per linee esterne, sia attraverso i nuovi promotori che escono con la relativa abilitazione dalla Scuola per Aspiranti Promotori Finanziari.

fonte: http://www.bancavirtuale.com/news/testi/RPFBPPB_Santander.htm


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>