Home » Prestiti alle Imprese, Prestiti Personali

Mediobanca: crediti dubbi in aumento nel 2008

27 ottobre 2009

dati-mediobanca1Tra incagli e sofferenze crescono i crediti dubbi concessi dalle banche italiane.
Dall’analisi dell’ufficio studi di effettuato su 600 banche emerge che dal 2003 al 2008 sono aumentati dell’86% i crediti verso le imprese e le famiglie ma nello stesso tempo anche i crediti dubbi hanno registrato una crescita del 44%, pari al 7,6% annuo.

La percentuale dei crediti dubbi sul totale (pari nel 2003 al 4,4%) ha toccato un minimo nel 2007 al 2,9% per poi risalire nel 2008 al 3,4%, risentendo degli effetti della crisi finanziaria ed economica globale e non va meglio nel primo semestre del 2009 con una percentuale del 4,5.

Tra 2007 e 2008 il sistema bancario ha subito l’impennata delle sofferenze pari al 17%. Una condizione che ha colpito maggiormente le banche popolari che, dopo aver ridotto l’ammontare dei crediti in sofferenza al 13,7%, nel 2008 hanno registrato una nuova crescita pari al 19,4%.

dueggimoney-prestiti-personali3

Risultati peggiori per gli incagli, aumentati di oltre il 45% contro un ritmo di crescita nei sei anni presi in considerazione del 8,3%.
 
Discorso a parte per le banche di credito cooperativo: in questo caso i crediti dubbi sono cresciuti più che nel resto del sistema ma le sofferenze rappresentano solo il 25% del totale contro il 41% della media dell’intero settore bancario.

fonte: il sole 24 ore

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>