Home » Prestiti Personali

Eurisc: in calo la domanda di prestiti alle famiglie

17 dicembre 2009
Pubblicità

eurisc-prestiti-alle-famiglieA novembre continua a calare la domanda di prestiti da parte delle famiglie italiane.
L’, il Sistema di Informazioni Creditizie di che censisce i dati relativi ad oltre 70 milioni di linee di credito, ha registrato  una nuova riduzione pari a un -4%, a parità di giorni lavorativi, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Di seguito riportiamo la tabella con l’andamento della domanda di prestiti da gennaio a novembre 2009  rapportate all’anno precedente, a parità di giorni lavorativi. 

PRESTITI

Var. % su anno precedente

Giorni lavorativi: differenza su anno precedente

Var. % su anno precedente ponderata
(a parità di gg. lavorativi)

Totale 2008

-3%

0

-4%

Gennaio 2009

-14%

-2

-5%

Febbraio 2009

-9%

-1

-4%

Marzo 2009

10%

+2

0%

Aprile 2009

-12%

0

-12%

Maggio 2009

-12%

-1

-7%

Giugno 2009

-3%

+1

-7%

Luglio 2009

-7%

0

-7%

Agosto 2009

1%

+1

-4%

Settembre 2009

-1%

0

-1%

Ottobre 2009

-6%

-1

-1%

Novembre 2009

1%

1

-4%

Fonte: EURISC – Il Sistema CRIF di Informazioni Creditizie

Analizzando la domanda di prestiti nei i primi 11 mesi dell’anno, è evidente che il settore del credito al consumo risente ancora delle conseguenze del credit crunch:  rispetto al 2008  questa tipologia di finanziamenti la situazione ha registrando un calo del 5%.

PRESTITI

Var. % 2009 su 2008

Var. % 2008 su 2007

Var. % 2007 su 2006

Gennaio-Novembre

-5%

-3%

+14%

Fonte: EURISC – Il Sistema CRIF di Informazioni Creditizie

fonte:http://www.osservatoriofinanziario.it/of/newslarge.asp?id=760


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>