Home » Prestiti Personali

Arrivano le guide sul Social lending e Consulenza Indipendente

7 luglio 2009
Pubblicità

social-lending1Sono on line le Guide sul Social Lending e sulla Consulenza Indipendente pubblicate da Captha. Il “centro di competenza” del settore bancario e finanziario ha pubblicato sul proprio sito due guide informative sui temi più attuali del panorama creditizio.

Il social lending definito anche come peer-to-peer lending, consiste in un insieme di transazioni finanziarie che avvengono direttamente tra privati senza l’intermediazione di istituti di credito e utilizzando internet come luogo di scambio.

Anche in Italia, a seguito della crisi finanziaria e delle conseguenti restrizioni del sistema bancario nell’erogazione dei prestiti, il social lending  ha incontrato il favore dei consumatori, confermando il successo di realtà già note nel resto d’Europa, come e  Boober, e dando vita a tante nuove società che propongono questa forma alternativa di finanziamento.

La seconda guida riguarda la consulenza finanziaria indipendente: si tratta di una consulenza svincolata da banche e compagnie assicurative, in cui il professionista analizza le esigenze del cliente, gli propone i prodotti più efficienti e viene remunerato esclusivamente dal suo cliente per il servizio prestato.

Le due guide sono consultabili all’indirizzo www.captha.it.

fonte: www.comunicati-stampa.net


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>