Home » Prestiti alle Imprese

Un miliardo da Intesa Sanpaolo alle imprese agricole

26 novembre 2009

confagricoltura mette a disposizione un miliardo di euro per le  imprese associate a . Grazie all’intesa tra il gruppo bancario e l’associazione di categoria, circa 500mila aziende operanti nel settore agricolo potranno ottenere continuità di credito e la liquidità necessaria per la gestione ordinaria e soluzioni d’investimento a favore dello sviluppo produttivo.

Inoltre le aziende associate a Confagricoltura potranno beneficiare di una moratoria su mutui e leasing, del rinvio delle scadenze a breve termine e di misure per la ricapitalizzazione.

«Oggi l’Italia vive oggettivamente un momento di difficoltà ma – ha sottolineato l’amministratore delegato di Intesa Sanpaolo – è in situazioni come queste che i sistemi coesi ce la fanno. Il nostro Paese ha più volte dimostrato come la capacità di fare sistema in fasi complesse sia la strada per recuperare terreno e uscire dalla crisi». Accordi come quello con Confagricoltura «hanno un duplice obiettivo: salvaguardare il ruolo strategico di un settore produttivo vitale e costituire un esempio di interazione fra soggetti diversi ma con un intento comune di salvaguardia dell’imprenditorialità italiana».

Prevista anche la creazione di un canale diretto tra le aziende e la banca, attraverso il supporto delle strutture territoriali della confederazione e di Agriventure, la società di Intesa dedicata al settore agroalimentare.

fonte: http://www.ilgiornale.it/economia/intesa_sanpaolo_offre_miliardo_imprese_agricole/economia-finanza-azioni-banche-borsa-fondi-prestiti-intesa-confagricoltura-passera-vecchiohi-presititi/26-11-2009/articolo-id=402066-page=0-comments=1

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>