Home » Prestiti alle Imprese

Prestiti al nord, fondi perduti al sud

19 gennaio 2010

Fondi al nord

Gli aiuti salgono tutti al nord, è questo quello che emerge da alcuni studi di Bank’italia eseguiti dagli economisti Caprara, Carmignani e D’Ignazio. Sembra infatti che, a beneficiare dello stanziamento di fondi pubblici di investimento, siano prevalentemente le regioni del nord italia. Negli ultimi 10 anni, infatti, ovvero tra il 1998 e il 2007, alle regioni del nord Italia è andato il 74,5% dei prestiti dedicati allo sviluppo di industrie in senso stretto, mentre al sud Italia resta aperto lo spazio quasi esclusivamente per i finanziamenti a fondo perduto o per ragioni speciali.

Secondo le stime della commissione di Banca D’italia, quindi, Trentino, Veneto, Piemonte e Friuli Venezia Giulia sono le capoclasse d’Italia per utilizzo dei prestiti, guadagnandosi inoltre il diritto a nuovi finanziamenti. Mentre le più povere sorelle del sud sarebbero totalmente senza speranza per quanto riguarda le restituzione del credito erogato.

Fonte:Corriere della Sera 18/01/2010 Pag. 12

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>