Home » Prestiti alle Imprese

Pmi: a gennaio un miliardo in più dalle banche

15 marzo 2010

Cresce di un altro miliardo la liquidità su cui possono contare le piccole e medie imprese.

Da gennaio 2010 le pmi hanno potuto disporre hanno potuto disporre di 8miliardi in più di liquidità.
Ma non è questo il dato più interessante emerso dall’attività di monitoraggio svolta periodicamente dall’: stando alle rilevazioni il ricorso delle imprese alla sospensione dei debiti nell’ultimo mese è stato meno intenso, indice di una lenta ma incoraggiante ripresa del settore.

I dati ufficiali sul ricorso All’avviso Comune segnalano che al 31 gennaio 2010 sono state 136.000 le domande delle imprese, per un controvalore complessivo di finanziamenti in essere di 42 miliardi di euro. Nella terza
rilevazione, a dicembre 2009 le domande erano state circa 117.000, per un controvalore complessivo di
finanziamenti di 37,3 miliardi di euro.

Il sistema bancario ha analizzato 128.000 domande, (40 miliardi dieuro) con i seguenti risultati: è stato già accolto l’80% delle domande (99.000 pari a 31,6 miliardi), ancora in corso di esame 21.000 unità (7 miliardi), mentre solo il 2% non è stato accolto (2.700 per 650 milioni di valore).

La maggioranza delle richieste provengono dal settore industria,commercio/alberghiero e altri servizi, localizzate nell’area del Nord Italia con una percentuale del 54,5%.

fonte: http://www.abi.it/manager?action=show_document&portalId=1&documentId=11441%20

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>