Home » Finanziamenti Pubblici, Prestiti alle Imprese

Più risorse a tasso zero per i commercianti

11 febbraio 2010
Pubblicità

La Regione modifica alcuni degli incentivi precedentemente lanciati, adesso oltre alle microimprese (ovvero quelle con meno di 10 occupati e un fatturato non superiore ai 2 milioni di euro) anche gli agenti di commercio sono introdotti nel bando.

Stiamo parlando di dedicate alle pmi la cui soglia passa dal 40% al 50% dell’importo erogato; “Queste agevolazioni - sottolinea l’assessore al Commercio, Luigi Sergio Ricca - consentiranno ai commercianti di effettuare investimenti con un minimo di 25mila euro Iva esclusa per l’innovazione gestionale e tecnologica dell’azienda, l’introduzione di un sistema di qualità certificabile, la costituzione di nuove imprese o l’apertura di nuovi punti vendita, l’acquisto o la ristrutturazione dei locali”.

La cifra messa a disposizione con questo provvedimento si aggiunge ai 15 mila euro previsti per l’acquisto di autonegozi e automezzi, per la riqualificazione o il potenziamento dei sistemi di sicurezza e altri interventi già proposti dalla regione.

L’innalzamento al 50% del prestito a tasso zero testimonia la volontà della Regione di sostenere in modo più efficace le imprese del commercio in questo momento di particolare difficoltà economica. Sarà possibile inoltre elevare la quota a tasso zero fino al 60% dell’investimento per iniziative imprenditoriali che riguardano in particolar modo la costituzione di nuove imprese da parte di donne o di giovani al di sotto dei 35 anni. oppure il sostegno a quelle attività che determinano un incremento dell’occupazione e che hanno la propria sede in uno dei Comuni minori, in modo da contrastare la desertificazione commerciale. Inoltre, saranno coinvolte anche quelle imprese operanti nel settore della somministrazione di alimenti e bevande per quegli interventi finalizzati ad ottenere il marchio di qualità regionale oppure l’abbattimento delle barriere architettoniche e la riqualificazione dei sistemi e degli apparati di sicurezza”.

Fonte: http://www.regione.piemonte.it/cms/piemonte-informa/diario/pi-risorse-a-tasso-zero-per-i-commercianti.html


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>