Home » Prestiti alle Imprese

Futurimpresa, un fondo per le pmi lombarde

19 febbraio 2010
Pubblicità

80 milioni di euro al fondo per le Lombarde. Ha finalmente avuto il via il progetto Futurimpresa Sgr che attraverso l’istituzione di un primo fondo di investimento di 80 milioni di euro, che risponde al nome di Finanza e Sviluppo Impresa, vuole sostenere lo sviluppo delle pmi regionali.

Partner economici dell’iniziativa lanciata dalla Regione sono le Camere di Commercio Bergamo e Brescia, Cuomo e Milano oltre ad alcune banche e finanziarie ancora da individuare tra quelle candidatesi. La proposta di Futurimpresa sarà di investire nelle aziende rigorosamente non in crisi, apportando capitali e inserendo organico amministrativo nel consiglio di amministrazione. Dopo circa 5 anni Futurimpresa uscirà dall’investimento con un ricavo che si aggirerà intorno al 5-7%; il personale amministrativo inserito nel cda, invece, potrà restare in carica senza difficoltà.

Il progetto di riqualificazione, al quale sembra che voglia partecipare anche , dovrebbe rivelarsi un investimento modesto nei ricavi a lungo termine ma che dovrebbe aiutare molte imprese a svilupparsi enormemente grazie ai capitali apportati e fungere quindi da beneficio sociale per l’intera zona di appartenenza.

Fonte: MF 16/02/2010 Pag. 7


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>