Home » Prestiti alle Imprese

Fincredit PA, il prestito BPER per le imprese creditrici della PA

21 gennaio 2010
Pubblicità

tempi-di-incasso-pmiÈ un problema atavico per la maggior parte delle imprese italiane, ma la crisi economica, negli ultimi due anni, ne ha fatto una calamità: stiamo parlando dei lunghissimi tempi di incasso, di quei  lavori consegnati e retribuiti dopo 2, 3 o addirittura 4 mesi. Un ritardo che incide fortemente sulla liquidità dell’azienda e sul suo sistema produttivo.

Tra le tante iniziative lanciate dalle banche per rimpinguare le casse delle imprese italiane, c’è quella della Banca Popolare dell’Emilia Romagna () con Fincredit PA, il nuovo finanziamento per le imprese creditrici della Pubblica Amministrazione.

Il finanziamento è frutto di un accordo tra Banca popolare dell’Emilia Romagna e SACE, Società Italiana di Assicurazione dei crediti all’Esportazione, nell’ambito di un più ampio accordo fra SACE stessa e ABI.

 “Questo accordo con SACE testimonia una volta di più l’attenzione che il Gruppo BPER sta riservando alle imprese in un momento congiunturale difficile come questo – afferma CorradoSavigni, Direttore Corporate di BPER – Siamo perfettamente consapevoli delle notevoli tensioni sulla liquidità che le PMI stanno soffrendo, a maggior ragione quelle che si trovano ad operare anche in misura significativa con la Pubblica Amministrazione, i cui tempi di pagamento sono purtroppo assai dilazionati. Fincredit consente di ottenere finanziamenti aggiuntivi rispetto alle linee di credito già in essere e sono certo contribuirà ad alleggerire i problemi di liquidità di numerosi nostri clienti”.

Le banche del Gruppo BPER stanzieranno finanziamenti per un importo complessivo pari a 50 milioni di euro rimborsabili fino a 24 mesi. Il finanziamento anticipa, con garanzia SACE fino al 50% dell’importo erogato, i crediti vantati dalle aziende nei confronti della Pubblica Amministrazione, a fronte di singole fatture non scadute di importo compreso tra € 150.000 ed € 2.500.000 (Iva non finanziabile).

fonte: http://www.bper.it/istituzionale/news/comunicato_190110.pdf


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>