Home » Prestiti alle Imprese

Credito alle Pmi in calo: i settori più colpiti

20 novembre 2009
Pubblicità

finanziamenti-alle-pmiI prestiti alle imprese  risentono della crisi più di quelli destinati alle famiglie: è quanto emerge dal Rapporto dell’ del mese di novembre. Il flusso dei prestiti ha registrato una diminuzione dello 0,2% rispetto al mese di settembre dell’anno precedente.

La causa di questa flessione negativa dei finanziamenti alle imprese, secondo il Centro studi di Confindustria, è legata all’irrigidimento delle condizioni di accesso al credito da parte delle banche.   Al settembre 2009 i prestiti a società non finanziarie hanno subito un calo del 2,3 % nell’Eurozona e dello 0,7% in Italia.

Il Centro Ricerche dell’Abi ha poi rese note le variazioni percentuali dei prestiti alle imprese nei diversi settori.

Settore Flessione
Trasporti +9,1%
Collegamenti +5,5%
Agricoltura +2,8%
Alberghi e pubblici esercizi +2,4%
Chimica -5,5%
Macchine per Ufficio -5,8%
Comunicazioni -6,4%
Forniture Elettriche -6,5%
Gomma e plastica -7,3%

fonte: Il Sole 24 Ore


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>