Home » Prestiti alle Imprese

Abruzzo 35milioni alle aziende danneggiate

1 marzo 2010
Pubblicità

Dopo il dello scorso anno che ha distrutto molte città abruzzesi arrivano adesso forme di finanziamento agevolato dedicate alla ricostruzione delle abitazioni e degli uffici delle . La regione ha pubblicato un bando per la concessione di contributi per il risanamento delle attività economico produttive ovvero esercizi commerciali e pmi che hanno subito danni durante il sisma.

I prestiti agevolati serviranno a riattivare le attività sospese a causa dei danni provocati dal terremoto. Il plafond a disposizione è di 35 milioni di euro e sarà dedicato a qualsiasi settore escluso quello dei trasporti ed agricolo.

La ricostruzione delle piccole e medie imprese potrà avvenire in loco o in un sito differente da quello originale. Il capitale sarà concesso sotto forma di contributo in conto capitale ed è calcolato in riferimento all’ammontare delle spese ritenute ammissibili a copertura dei danni subiti ai beni immobili, mobili, ivi comprese le scorte (non oltre il 20% del danno subito) f ino alla copertura anche del 100% con diversi massimali a seconda del tipo di azione. Il termine di invio della domanda è il 15 marzo.

Fonte: http://www.aiutidistato.it/2010/02/abruzzo-35-milioni-imprese-sisma/


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>