Home » News, Primo piano, Ultime notizie

TASSO D’USURA ALLA SOGLIA DEL 10%

11 aprile 2012

Lievita, seppur debolmente, la soglia massima dei tassi usurai afferenti il primo semestre 2012.
Stando alle rilevazioni del Dipartimento del Tesoro e della Banca d’Italia, dal precedente 9,85%, il d’usura ha raggiunto il 9,9% per i mutui a fisso finalizzati all’acquisto di immobili residenziali. Un dato che, tuttavia, lascia ben sperare per il futuro, se si considera che nel primo semestre dello scorso anno il d’usura aveva abbattuto la soglia del 10% (10,4%) alla luce delle novelle disposizioni introdotte dal decreto sviluppo del maggio 2011 (d.l 70/2011), in conformità al quale è stato parzialmente ridisegnato il procedimento di calcolo della soglia usuraia: se precedentemente il limite oltre il quale gli interessi erano ritenuti usurai veniva calcolato aumentando il annuo effettivo globale medio (TAEGM) della sua metà (sulla base delle rilevazioni concernenti il semestre precedente), ad oggi il TAEGM viene implementato di un quarto, con l’eventuale aggiunta di ulteriori 4 punti percentuali. Il divario vigente tra il limite ed il TAEGM ‘ideale’ (il cui valore promana dalle rilevazioni effettuate trimestralmente dalla Banca d’Italia per conto del MEF) non può eccedere gli 8 p.p.
L’aumento del tasso usuraio rappresenta un valido specchio dell’attuale situazione economico-finanziaria, assoggettata all’andamento non propriamente lineare dello spread, le cui oscillazioni rendono alquanto ardue le discrezionali procedure di calcolo dei parametri di indicizzazione, causando, spesso, imbarazzanti variazioni al rialzo (o al ribasso) dei tassi d’interesse.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>