Home » News, Primo piano, Risparmio e Famiglie, Scadenze Fiscali, Ultime notizie

Scatta la nuova aliquota Iva: ecco cosa cambierà da domani

16 settembre 2011

Entrata in vigore la nuova aliquota

nuova aliquota ivaLa nuova aliquota Iva al 21% entrerà in vigore da domani, così come disposto dalla . Dunque, per chi esercita un’attività commerciale questi saranno giorni caotici, trascorsi ad aggiornare i listini prezzi dei prodotti. In questo periodo di transizione i nuovi prezzi saranno scritti su etichette adesive applicate su ciascun prodotto: si tratta della soluzione più comoda per evitare di ristampare ex novo tutti i cataloghi. Nel compresso l’introduzione della nuova aliquota Iva genererà un aumento dei prezzi stimato nello 0.83%. Per quanto riguarda invece le vendite di beni mobili o immobili, o per le prestazioni di servizi, occorrerà fare attenzione al momento in cui si realizzerà l’operazione. Infatti, se la cessione avverrà dopo l’entrata in vigore della modifica (vale a dire il 17 settembre 2011) si applicherà l’aliquota Iva del 21%, mentre per le operazioni precedenti l’applicazione dell’Iva resterà al 20%.

Nuova aliquota Iva: ecco come regolarsi con gli aumenti

La nuova aliquota Iva non comporterà rincari su prodotti di primissima necessità come pane, latte, pomodori e giornali (con Iva al 4%). Al contrario, è lunghissimo l’elenco dei prodotti di largo e piccolo consumo che subiranno rialzi dei prezzi: in primis gli elettrodomestici, in particolare i televisori, ma anche macchine fotografiche e videocamere, prodotti informatici, automobili, barche, giocattoli, articoli sportivi e abbigliamento, stabilimenti balneari, piscine e palestre, cartoleria, turismo, mezzi di trasporto, parcheggi, telefonia, tabacchi, prodotti per la pulizia e l’igiene personale, cosmetici, gioielli, servizi legali e contabili, arredamento, carburanti, caffè e altre bevande. Per le società che fanno acquisti e possono detrarre l’aliquota Iva non cambierà nulla, mentre, a risentirne di più saranno tutti i consumatori finali non titolari di partita Iva.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>