Home » Carte di credito, News, Primo piano

Rubati i numeri di carta di credito dagli account iTunes

7 luglio 2010
Pubblicità

Sono rimasti letteralmente sconvolti i clienti di iTunes Store il famoso negozio online di file multimediali creato dalla , che si sono visti rubare soldi dal proprio account.

I problemi di sicurezza di iTunes, infatti, hanno permesso ad alcuni hacker di rubare i numeri delle dei clienti del noto prodotto Apple e di sottrarre così illegalmente denaro dalle carte di credito che sono state utilizzate per acquisti online.

Gli attacchi da parte di frodatori informatici sono stati diversi in contemporanea su più siti famosi, tra cui anche youtube, ma c’è da dire che quello messo a segno nei confronti di iTunes Store ha effettivamente causato danni economici agli utenti.

Gli hacker, sotto mentite spoglie, hanno infatti acquisito i dati inseriti dagli utenti nell’iTunes Store ed hanno effettuato acquisti fraudolenti. Il consiglio dato dal sistema di sicurezza della Apple è stato di controllare il proprio account acquisti e dare notizia di eventuali movimenti sospetti, oltre logicamente a cambiare le proprie password al più presto… per il resto c’è poco da fare, si tenterà infatti di restituire il denaro annullando i pagamenti e gli acquisti illegali.

Fonte: http://punto-informatico.it/2933292/PI/News/itunes-giorno-dell-insicurezza.aspx


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>