Home » Banche e Istituti di Credito, Finanziamenti, Mutui, News, Primo piano, Professionisti e Imprese, Risparmio e Famiglie, Ultime notizie

Piano Casa: 100 milioni di euro di finanziamenti per famiglie e imprese del Lazio

15 settembre 2011
Pubblicità

Ecco tutti i dettagli del

Riparte il Piano Casa nel Lazio: 100 milioni di euro di finanziamenti rivolti a famiglie e piccole imprese. A darne comunicazione presso la Sala Tevere della Giunta regionale di Roma sono stati Renata Polverini (presidente della ) e il presidente della , Francesco Liberati. Dunque, già a partire da oggi i soggetti interessati potranno richiedere la Dia (dichiarazione inizio attività) allo scopo di procedere all’ampliamento della propria abitazione oppure per migliorare i locali delle piccole imprese.
Gli strumenti per accedere a questo finanziamento sono prevalentemente due: il primo consiste nella richiesta di un mutuo chirografario a 10 anni (per somme fino a 70 mila euro) mentre, il secondo è un della durata massima di 25 anni, in grado di concedere un credito fino a 200 mila euro. L’obbiettivo del provvedimento, sostiene la Polverini è di “rispondere alle esigenze di famiglie e imprese di piccole dimensioni, oltre a dare slancio al tessuto produttivo e all’occupazione nel Lazio”.

Piano casa: quali sono i vantaggi per famiglie e imprese?

Per le famiglie e le imprese aderenti all’iniziativa del Piano Casa i vantaggi più importanti consistono sostanzialmente nel poter usufruire di un mutuo chirografario che rende possibile elevare il tetto massimo del mutuo (da 50 mila euro a un massimo di 70 mila euro). Nel caso del mutuo fondiario, invece, il vantaggio consiste nella possibilità di non giustificare con evidenza di spesa il 20% della somma richiesta e ciò è importante ai fini degli oneri accessori. Un altro vantaggio, infine, consiste nella possibilità di deliberare in forma ‘condizionata’ la concessione del mutuo prima ancora della presentazione della Dia. Tuttavia, le somme richieste saranno erogate solo dopo l’effettiva presentazione della dichiarazione di inizio attività. La realizzazione degli obiettivi del Piano Casa avverrà con il contributo della Banca di Credito cooperativo di Roma, disposta ad ampliare il limite di credito nel caso di un elevato numero di richieste da parte dei cittadini.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>