Home » Primo piano

I prodotti di risparmio offerti da IBL Banca

8 febbraio 2001

, altra grande realtà creditizia molto radicata sul territorio italiano, che offre una grande varietà di prodotti finanziari studiati per soddisfare le esigenze quotidiane delle tante famiglie italiane, ha messo a punto varie forme di risparmio adatte a qualsiasi tipologia di cliente, di cui alcune sono libere ed altre vincolate e con buoni rendimenti.

Vediamo quali sono,evidenziandone i vantaggi. Apriamo la panoramica con il conto corrente ContoSuIBL, che offre un’ottima redditività senza per questo essere soggetto a particolari vincoli e soprattutto privo di costi.

Con la promozione attivata da poco da IBL e valida fino al 31.03.2011, aprire questo conto vuol dire ottenere un tasso di interesse attivo del 2,50% lordo fino a dicembre 2011 sulle somme depositate fino a 500 mila euro; per importi maggiori, il rendimento lordo è dell’ 1,50%.

Se si decide di vincolare l’importo per un certo periodo di tempo, indicato dalla Banca stessa, il rendimento è maggiore e le condizioni ancora più vantaggiose.

Rispettando la data del 31 marzo prossimo, termine entro il quale attivare ContoSuIBL, gli interessi riconosciuti sulle somme depositate, fino a 1 milione di euro saranno maggiori tanto quanto il periodo di vincolo prescelto.

Vediamo nello specifico cosa vuol dire: se decidiamo di bloccare i nostri soldi per 6 mesi, il rendimento lordo sarà pari al 2,75% ; per 12 mesi passerà al 3,00% e per 18 mesi, al 3,25%.

In questi 3 casi, le somme depositate potranno essere prelevate solo alla scadenza dei vari periodi, naturalmente insieme agli interessi maturati.

Ma è possibile scegliere anche altre formule di conto corrente offerte da IBL Banca, come il conto standard o quello base, pensati per le famiglie, per i pensionati e coloro i quali lo utilizzano prevalentemente per l’accredito del proprio stipendio o pensione e per il pagamento delle varie utenze.

A questi si aggiunge il conto sviluppo, destinato a quelle persone che desiderano una remunerazione dalle somme depositate e poche spese nell’utilizzo del proprio conto; in questo caso esso offre lo 0,50% di rendimento.

Un’ulteriore forma di risparmio offerta da IBL è il Certificato di deposito, dedicato al consumatore che vuol ottenere un rendimento fino al 3% ed è disposto a vincolare il suo denaro per oltre 3 anni.

Nello specifico si tratta di depositi vincolati che non comportano alcun rischio di perdita del capitale; la loro durata varia dai 3 mesi ai 5 anni e possono essere sia a tasso fisso che variabile.

Normalmente gli interessi vengono corrisposti attraverso cedole ed il capitale rimborsato alla scadenza.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>