Home » Prestiti e finanziamenti, Primo piano

Gli episodi di Corruzione fermano la crescita

20 ottobre 2010
Pubblicità

Gli episodi di corruzione e dissipazione delle risorse pubbliche, talvolta di provenienza comunitaria, persistono e preoccupano i cittadini ma anche le istituzioni il cui prestigio ed affidabilità sono messi a dura prova da condotte individuali riprovevoli”. La denuncia che arriva senza mezzi termini, proviene dal nuovo presidente della , Luigi Giampaolino che ha evidenziato, in occasione della cerimonia di insediamento, come il compito della Corte dei Conti sia di mantenere saldi “l’onestà degli intenti e dei comportamenti, l’etica del servizio, il corretto agire delle P.A., il perseguimento del bene dell’uomo e della collettività”. Il malcostume tanto diffuso di corruzione e nepotismo, secondo Giampaolino, è causa del basso indice di crescita del Prodotto interno lordo ed allo stesso tempo, la “prolungata bassa crescita del ” renderà difficile la riduzione del carico fiscale. È quindi necessario non solo controllare la spesa pubblica, compito in cui si prodiga la Corte dei Conti ma anche “operarne una corretta qualificazione”.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2010/10/19/visualizza_new.html_1730868175.html


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>