Home » Mutui, Prestiti e finanziamenti, Primo piano

Fondo solidarietà sui mutui prima casa

1 settembre 2010
Pubblicità

fondo solidarietà mutui prima casaIl Fondo di solidarietà per i prima casa funzionerà dal 2 settembre 2010. Il progetto è stato proposto da Federica Rossi Gasparrini, presidente delle Donneuropee- Federcasalinghe e  dà la possibilità di sospendere la rata del prestito. Il Fondo, per il quale sono stati stanziati 20 milioni di euro, è conveniente rispetto ad altri come il Piano Famiglie dell’Abi, che ha avuto adesioni fino a 24mila mutuatari. E’ possibile accedere a tale Fondo ad esempio sospendendo fino a 18 mesi le rate dei finanziamenti fino a 250mila euro (l’Abi aveva un limite di 150mila); la sospensione dei pagamenti in caso di morte, perdita del posto di lavoro, stato di non autosufficienza di un familiare possono essersi verificate anche precedentemente il 2009-2010. Il Fondo può essere richiesto per assistenze mediche o a patto che le spese superino i 5mila euro e anche per un aumento importante della rata per i tassi variabili. Per quanto riguarda gli interessi, questi saranno a carico della banca che richiederà a sua volta il rimborso al Fondo.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>