Home » Prestiti e finanziamenti, Primo piano

Decreto incentivi: finalmente lo Stato paga!

7 dicembre 2010
Pubblicità

decreto incentivi: finalmente lo Stato paga!Vi ricordate dei 300 milioni di euro stanziati dal governo per gli statali dello scorso inverno e dei rimborsi che tardano ad arrivare? Quei 300 milioni che hanno messo in difficoltà i negozianti che hanno anticipato il denaro per i propri clienti e non solo?

Finalmente, dopo una lunga ed estenuante attesa, dopo milioni di (giustissime) lamentele, dopo le grosse difficoltà economiche in cui si sono trovati i commercianti in questi mesi, ecco che arrivano i rimborsi. Come un bel regalo di Natale, stiamo ricevendo numerose testimonianze di chi si è liberato di un peso enorme ed ha ricevuto il rimborso tanto atteso. Siamo lieti di poter accogliere le vostre testimonianze ed informazioni.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>