Home » Banche e Istituti di Credito, Guide, News, Prestiti, Prestiti e finanziamenti, Primo piano, Risparmio e Famiglie, Ultime notizie

Cos’è il SIC e quali funzioni svolge?

12 settembre 2011

Scopriamo perché il è tanto importante per gli istituti creditizi

Il SIC () è un data base che registra i dati riguardanti tutti i finanziamenti in corso e quelli già estinti.
Più nello specifico, il SIC archivia i dati anagrafici di quei soggetti (privati o imprese) che hanno fatto ricorso a qualche forma di finanziamento. In particolare, per ciascun nominativo il data base riporta lo stato di tutti i prestiti richiesti e annota, altresì, la regolarità del pagamento delle rate.
Dunque, ogniqualvolta una banca o una qualsiasi altra società finanziaria deve decidere se concedere un prestito o un mutuo per la casa, consulta il database SIC per verificare una serie di informazioni. In primis controlla se il soggetto richiedente è impegnato a pagare finanziamenti con altri istituti di credito e, subito dopo, esamina l’affidabilità del potenziale cliente (cioè se ha pagato regolarmente i prestiti contratti in precedenza). Nel caso in cui le banche ottengano informazioni positive sul richiedente, saranno più propense a concedere il credito e a offrire condizioni più vantaggiose.

Per quanto tempo il SIC conserva i dati?

Le informazioni sulle richieste di credito restano nella banca data del SIC per tutto il periodo necessario alla fase di istruttoria, o comunque non oltre i 180 giorni a partire dalla data di richiesta del prestito: al decorrere di questo periodo, la richiesta dovrà essere cancellata dal SIC definitivamente. In caso di richiesta rifiutata, invece, i dati del richiedente saranno cancellati dopo 30 giorni a partire dal giorno in cui si effettua l’aggiornamento delle banche dati. Si ricorda, infine, che l’uso delle informazioni conservate dal SIC è disciplinato da leggi severe a tutela della privacy del consumatore.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>