Home » Banche e Istituti di Credito, Conto corrente, News, Primo piano, Risparmio e Famiglie, Ultime notizie

Conto corrente Genius One: scopriamo l’offerta Unicredit Banca

25 agosto 2011

Conto corrente Genius One: quali sono i suoi vantaggi?

conto corrente genius oneIl conto corrente Genius One di si rivolge a tutti coloro che desiderano un conto a basso costo, magari gestibile mediante la modalità self-service, con la possibilità di scegliere e pagare solo i prodotti e i servizi desiderati .
Il conto Genius One predilige i clienti privati che utilizzano prevalentemente il bancomat e la banca via internet ed effettuano pagamenti nei negozi tramite POS. Genius One inoltre prevede un canone mensile di un €1 (azzerato per gli under 27), per un canone annuo di € 12 che comprende le spese di scrittura relative alle operazioni eseguite su canale diverso dallo sportello, oltre al costo della carta bancomat e il rilascio del primo carnet di assegni. Il pagamento del canone annuo permette inoltre la domiciliazione delle utenze su disposizione di addebito permanente oltre che le spese annuali di liquidazione e quelle relative al servizio di banca via internet.

Conto corrente Genius One: servizi extrabancari

Il conto corrente Genius One di Unicredit Banca include dei servizi extrabancari quali: agevolazioni sulle polizze auto Genialloyd , sconti sugli abbonamenti Mondadori, libri e immagini acquistabili a prezzi scontati sul sito di Alinari, sconti sulle tariffe lastminute.com, tariffe esclusive sul noleggio di auto e furgoni con Europcar oltre che sconti sulla stampa di foto digitali con Pixbuster.
Dunque, il conto corrente Genius One è particolarmente adatto a chi preferisce un conto corrente flessibile che offre anche una vasta gamma di servizi a costo ridotto.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>