Home » Banche e Istituti di Credito, News, Primo piano, Risparmio e Famiglie, Ultime notizie

Banche francesi: crolla il rating

14 settembre 2011

Moody’s declassa le banche francesi Societe Generale e

Periodo nero per le banche francesi. La nota agenzia di rating Moody’s ha ridotto il livello di affidabilità di Societé Generale e di Credit Agricole. La notizia resa pubblica stamane conferma le indiscrezioni che già da qualche giorno erano state svelate da alcuni quotidiani, tra cui il più autorevole è lo statunitense Wall Street Journal.

Perché Moody’s declassa le banche francesi?

I motivi del declassamento delle due banche francesi da parte di Moody’s sono stati spiegati chiaramente dell’agenzia di rating. Per quanto riguarda Credit Agricole, la caduta del rating da “Aa1″ a “Aa2″ è legata al fatto che l’istituto bancario si trova in una situazione rischiosa a causa della detenzione di titoli di Stato greci. Nel caso della Societè Generale, invece la valutazione negativa da “Aa2″ a “Aa3″ è motivata dall’eventualità che il governo possa aiutare l’istituto in caso di crisi. Intanto, sul versante delle quotazioni, continuano a calare i titoli delle due banche francesi ed anche quelle del gruppo creditizio , sia a causa del debito greco, sia per colpa dell’andamento altalenante dei titoli nella zona euro.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>