Home » Mutui, Prestiti e finanziamenti, Primo piano

Attivato il fondo di solidarietà mutui prima casa

26 novembre 2010

fondo mutui prima casaAttivato dal 15 novembre 2010 il Fondo solidarietà prima casa: i consumatori possono presentare la richiesta di sospensione presso gli sportelli della erogatrice del mutuo prima casa. Il Fondo di solidarietà è destinato a coloro che si trovano in difficoltà con il rimborso delle rate del mutuo. I mutui prima casa sono sospesi secondo le ondizioni previste dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Dal 15 novembre è possibile inoltrare la documentazione utile per la domanda alle agevolazioni del Fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa.

CHI PUO’ ACCEDERE AL FONDO? Coloro i quali sono proprietari dell’immobile oggetto del contratto di mutuo, hanno stipulato un mutuo di importo non superiore ai 250 mila euro, in ammortamento da almeno un anno, e posseggono un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore a 30 mila euro. L’immobile non costituisce un immobile di lusso ma solo l’abitazione. I consumatori che vogliono richiedere la sospensione dei mutui prima casa, devono provare la temporanea impossibilità al rimborso del mutuo ( in caso di licenziamento, decesso, non autosufficienza, spese mediche straordinarie,…).

L’istituto di credito deve rimborsare i costi sostenuti dal beneficiario per oneri notarili anticipati dalla banca stessa e gli oneri finanziari corrispondenti alla quota interessi delle rate per le quali il mutuatario ha effettuato la sospensione del pagamento, il tutto secondo il Decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 7 giugno 2010, n.132.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>