Home » Primo piano

8 punti per rilanciare il sud

27 settembre 2010
Pubblicità

Il Governo ha deciso di salvare il Sud e vuole farlo in 8 punti. Banca del Sud, università e servizi pubblici locali sono solo alcuni di questi punti. 100 miliardi dedicati al rilancio del sud per un dialogo tra regioni e parti sociali. In particolare saranno riprogrammati gli incentivi alle imprese eliminando il ricorso ai prestiti a fondo perduto e istituendo però il credito d’imposta. Priorità sarà data alle infrastrutture per riunire il sud al resto d’Italia, anche i percorsi di formazione vanno rivisti insieme al sistema scolastico e universitario in particolare l’impegno sarà di bloccare la cosiddetta Fuga dei Cervelli. Anche i servizi pubblici locali vanno rilanciati; come ammette Fitto “bisogna uscire dalla condizione di arretratezza, puntando sulla quantità e sulla qualità delle infrastrutture, sul miglioramento delle rete idrica e sul trattamento dei rifiuti solidi urbani”. Ma nucleo centrale di tutto il progetto è la lotta alla criminalità, un impegno sulla sicurezza che va implementata per dar modo al paese di svilupparsi in maniera sana. Ultimo punto sarà poi la “sburocratizzazione” delle regioni, i dipendenti pubblici dovranno essere formati per poter offrire un servizio efficace ed efficiente senza sprechi.

Fonte: http://www.ilsannita.it/20102209-40441-otto-punti-per-rilanciare-il-sud


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>