Home » News

Direttore di banca truffava clienti in cerca di mutuo

21 aprile 2010

È triste dirlo, ma sempre più persone insospettabili approfittano delle difficoltà delle famiglie e delle imprese in periodi di per avvantaggiarsi in qualche modo. È il caso del direttore di banca, responsabile di una filiare bancaria del comune di Pesaro Urbino che, approfittando della sua posizione all’interno dell’istituto di credito, ha chiesto il pagamento sotto banco di “mazzette” in cambio dell’erogazione di mutui ai propri clienti.

Un ricatto vero e proprio che rendeva impossibile l’accesso al mutuo anche a chi ne avesse avuto diritto, senza il versamento di una tangente all’impiegato.

Il direttore della filiale è adesso indagato per minacce, violenza privata, estorsione e appropriazione indebita, chiedeva infatti, oltre al denaro, regali o addirittura beni immobili in cambio del rilascio, da parte della sua banca, di mutui, a volte necessari alla sopravvivenza di alcune piccole e medie imprese locali. La Guardia di Finanza ha già accertato atti indebiti per circa 300.000 euro grazie alle denunce delle pmi coinvolte.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/marche/2010/04/14/visualizza_new.html_1762575122.html

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>